Dopo la sua anteprima, in concorso, al Rome International Film Festival dello scorso novembre, approda finalmente a casa sua il cortometraggio Lo Sport Nazionale, diretto da Andrea Belcastro e prodotto dalla LAGO Film di Cosenza, con il supporto della Fondazione Calabria Film Commission. Sarà presentato Giovedì 29 Dicembre al cinema Santa Chiara del centro storico di Rende (CS).

Girato interamente a Cosenza, il cortometraggio vanta tra i suoi interpreti la coppia di attori calabresi, Alessandro Cosentini e Alessio Praticò, oltre a una brillante partecipazione di Daniela Giordano e Marzio Honorato, accompagnati da una restante parte di cast calabrese: Mariasilvia Greco, Dario De Luca, Francesco Aiello, Elio Giacobini.

Lo Sport Nazionale strizza l’occhio alla commedia all’italiana e se ne serve per portare alla luce in modo ironico e leggero una tematica ancora molto sottovalutata: la ludopatia. In un momento storico in cui – così come per Alessio, il giovane protagonista del corto – sembra non esserci alcuna certezza sul futuro, a diventare affascinanti sono i sotterfugi illegali e pericolosi, come quelli delle scommesse clandestine, ma che danno l’illusione di poter facilmente cambiare vita e “svoltare”.

Alessio scoprirà a sue spese che quella non è mai la strada giusta, grazie a una serie di rocambolesche vicende che gli cambieranno (veramente) la vita.

Passione per il calcio, nostalgia del passato, voglia di riscatto, scommesse clandestine e non, questo e altro nel cortometraggio di Andrea Belcastro prodotto da Lago Film e distribuito da Tiny Distribution, che sarà proiettato il 29 Dicembre al cinema Santa Chiara di Rende (CS), alle ore 19:30.