Il 20 luglio 2019, esattamente nel 50° anniversario dello sbarco sulla Luna, è stata lanciata la missione spaziale “Beyond” dell’Agenzia Spaziale Europea. Con un obiettivo ambizioso: “Beyond” ha lo scopo di far progredire l’ulteriore esplorazione dello spazio, con la Luna e Marte saldamente in vista. L’astronauta italiano Luca Parmitano ha guidato la missione in qualità di Comandante della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Ma chi è questo astronauta, chi sono questi uomini e queste donne che passano mesi nello spazio e si dedicano totalmente al progresso dell’umanità? Chi si lascia la famiglia e gli amici alle spalle? Chi si espone alla microgravità e rinuncia a quasi tutte le comodità? Nazionalità, lingua e genere sembrano non avere alcun peso nell’ISS, dove l’assenza di gravità lascia i corpi e le menti liberi di fluttuare. In che misura quel guardare la Terra da lontano, la cosiddetta “visione d’insieme”, accomuna gli astronauti? Ritornano cambiati dall’esperienza dello spazio? Solo fisicamente, o cambia anche gli atteggiamenti personali, la loro “visione del mondo”?
Un diario di bordo per entrare, giorno per giorno, nell’avventura di uomini e donne che tornano a casa cambiati dalla consapevolezza della fragilità della Terra e dell’umanità che la abita.

Regia: Francesco Cannavà
Produzione (ITA/GER): SkylightItalia, 8 Road Film, Beagle Media, LattePlus; con il sostegno della Sicilia Film Commission.

2020: Space Beyond su Cinemaitaliano.info